Nicolò Quirico. Terza Creazione

Gesualdi, A 2020, Nicolò Quirico. Terza Creazione, catalogo mostra virtuale a Villa Castelbarco, Self-Publishing, Imbersago | 2021, enhanced rE-print, EdiXion, Milano.

Abbiamo scelto Nicolò Quirico perché i suoi lavori sono un efficace esempio della capacità della fotografia non solo di riprendere la realtà, ma di inventarla e darle nuova vita. Anche questa mostra del resto è un’invenzione: perché è una mostra virtuale, allestita in una splendida villa italiana seicentesca.

Quirico usa l’obiettivo fotografico per isolare dettagli e scorci di alcune tra le città più iconiche al mondo. Astratti dal contesto, spesso restituiti con mutate proporzioni, questi dettagli ci trasportano in un luogo misterioso: una città fantastica in cui perdersi è magico.

La realtà di Quirico è sempre una realtà urbana. Le città sono sovrapposizione: di spazi, di funzioni, di persone. E così le sue opere, che prendono vita dalla sovrapposizione di fotografie a un collage creato con pagine di vecchi libri.
Le opere di Quirico sono una metafora della città. L’architettura è geometria dello spazio: le pagine dei libri sono lo spazio delle parole, della cultura: a dire che le città sono la nostra storia. Una storia tutta da scoprire.

Il catalogo presenta alcune opere in vendita, direttamente dall’artista.

Il catalogo presenta alcune opere in vendita, direttamente dall'artista