Marina Pizziolo intervista Arturo Carmassi nel suo studio in Toscana, in occasione della grande antologica dedicata all’artista, da lei curata nel 2005, quando era direttore della Fondazione Bandera. Il film, realizzato dal regista francese Jean-Claude Luyat, permette di entrare nel mondo affascinante del grande artista scomparso nel 2015.


In India, all’Istituto Italiano di Cultura di New Delhi, nel gennaio 2012, abbiamo presentato il libro che abbiamo scritto su una collezione d’arte indiana contemporanea da noi curata. In questa intervista, realizzata a Jodhpur, il collezionista italiano Antonio Stellatelli parla della collezione e del suo rapporto con l’India e i suoi artisti.


Nel marzo del 2013, in occasione di una conferenza dedicata alla presentazione di un nostro libro sul collezionismo, che abbiamo tenuto all’Istituto Italiano di Cultura di New York, abbiamo commissionato una performance all’artista italiano Andrea Bianconi.


Un discorso che parte dalla differenza tra fotografia artistica e documentaria, per giungere all’affascinante questione della rappresentazione della paura e del dolore nell’arte contemporanea.


A New Delhi, nel febbraio del 2013, abbiamo commissionato una performance all’artista indiana Neha Choksi, come preludio a una nostra conferenza dedicata alle ragioni del collezionare arte.

 


Hemali Bhuta ci accoglie nel suo studio di Mumbai, in India, per parlarci del significato nascosto del suo lavoro, concentrandosi su una serie di opere centrali nella sua ricerca: le colonne.