blip

Art sharing

Il futuro dell’arte e l’arte del futuro. Il mercato dell’arte è un terreno importante per ogni artista, perché rappresenta l’occasione di un immediato confronto con critici, galleristi, collezionisti e amatori.
Ma il mercato dell’arte è tradizionalmente legato all’esposizione delle opere in uno spazio fisico, non sempre adatto ad accoglierle in modo adeguato. Inoltre a volte questi spazi sono lontani o resi inaccessibili dai costi di trasposto e allestimento. Per risolvere questi problemi ecco venire in aiuto le nuove tecnologie.

La nostra piattaforma di Art Sharing porta virtualmente le opere d’arte esattamente dove gli artisti vorrebbero. Gli artisti che usano nuove tecnologie potranno mostrare, affittare o vendere a galleristi, spazi commerciali o direttamente a privati, le loro creazioni. Ma anche gli artisti che usano tecniche più tradizionali potranno avvalersi di strumenti inediti che permetteranno loro di mostrarsi a un pubblico vasto e internazionale.

Vendere o condividere. Per la loro natura immateriale i prodotti delle nuove tecnologie si prestano a un approccio diverso, sostituendo il concetto di possesso dell’Arte con quello di godimento e condivisione. Le creazioni in realtà aumentata e virtuale diventeranno un complemento poetico delle nostre case, con la possibilità di mutare o alternare i contenuti a seconda dei momenti della nostra giornata o della nostra vita. Presenze virtuali olografiche diverranno a richiesta i portavoce di mondi da ascoltare o con i quali confrontarsi, in avvincenti rapporti interattivi. Mentre le creazioni di video arte a 360 gradi espanderanno gli orizzonti delle nostre case, proiettandoci in realtà capaci di trasformare completamente la percezione dei nostri spazi. Semplici stampanti 3D nelle nostre case permetteranno agli artisti di dialogare con noi, proponendoci opere dal loro repertorio o da inventare con noi, in un gioco compositivo sempre diverso di riuso e rinascita delle materie plastiche utilizzate dalla stampante. Ma anche lo schermo del televisore o dei più vari devices potranno ospitare arte.

Nel nostro sito troverete anche foto sferiche, navigabili in modalità normale o in realtà virtuale, che permetteranno la visita dello studio di artisti, con la possibilità di vederli al lavoro, seguire commissioni in corso o addirittura scegliere opere da acquistare, da trattare poi direttamente con l’artista, se indipendente, o con la galleria.

Proponete le vostre opere. Invitiamo gli artisti a segnalarci la loro disponibilità a collaborare con noi. Vi inseriremo nel nostro database, dandovi la possibilità di essere contattati direttamente da privati, gallerie o spazi commerciali.
Mandateci la foto di un’opera che avete appena terminato, per poterla mostrare in anteprima e per un tempo limitato, permettendo a collezionisti e galleristi di tutto il mondo di porre un’opzione.
Mandateci una foto sferica del vostro studio, e permettete a chiunque nel mondo di assaporare l’atmosfera che circonda le vostre opere.
Oppure mandateci un autoritratto dinamico: un breve video sferico che vi ritrae al lavoro per condividere il momento della creazione di un’opera.